sui miei lavori

sui miei lavori

“La porcellana è un materiale che amo per via della sua naturale bellezza, per la delicatezza tattile e visiva che sa trasmettere. Mi piace perdermi nella ricerca di forme che possano dare vita alle mie creazioni. Ma sono l’istinto e la spontaneità le principali spinte che preferisco seguire, perché è così che riesco a tradurre le mie emozioni in ciò che creo”.  

MATERIA

Il gioiello contemporaneo Chabù di Elisabetta Nevola è un viaggio che esplora le possibilità espressive della materia.

Nella creazione dei suoi gioielli, Elisabetta predilige la porcellana all’osso, che mantiene nell’aspetto materico il contrasto fra le sue due nature: la morbidezza della pasta a crudo e la durezza che la caratterizza dopo la cottura ad alta temperatura.

Questo viaggio si ritrova anche nella scelta di Elisabetta di accostare la porcellana ad altri materiali, dalle trame di cotone ai metalli come l’oro e l’argento, che conferiscono ai gioielli un’eleganza preziosa, a tratti quasi poetica.

 

POESIA

Elisabetta traduce il suo mondo interiore e lo trascrive in gioielli che ne portano le tracce.

Come piccoli haiku,le sue creazioni raccontano le esperienze e sensazioni quotidiane che li hanno ispirati, dalle immagini del mondo naturale, alle geometrie rigorose del minimalismo artistico.

La quotidianità dell’artista si trasforma così in oggetti che emozionano, perché racchiudono in sé storie uniche e segrete, che mescolano le sensazioni di chi li ha creati con quelle di chi li indossa.

 

UNICITÀ

Tutti i gioielli delle collezioni Chabù sono pezzi unici realizzati interamente a mano.

La loro unicità esprime il desiderio di sentirsi liberi da convenzioni ed essere semplicemente se stessi.

Ogni esperienza d’incontro con le creazioni di Elisabetta diventa così un’occasione per svelarsi, con un tocco di eleganza raffinata e originale.